COLORA CON ARMONIA I TUOI MANDALA

vivendo a pieno le tue emozioni

LEZIONE 3

LA CHIAVE CHE GENERA UN MANDALA ARMONICO

Benvenuta a questa terza lezione “La chiave che genera un mandala armonico”

Vediamo i tre concetti che riassumono la lezione precedente.

Nella lezione precedente abbiamo visto:

  1. COSA TI ATTRAE DEI MANDALA: il colore, fare vibrare le tue emozioni con i colori in modo armonico;
  2. LA VERA ESSENZA DELLA DOMANDA: “come colorare i mandala con armonia” è la traduzione del tuo vero bisogno “vorrei vivere a pieno le mie emozioni per raggiungere l’armonia”;
  3. COME ENTRARE CON SICUREZZA NEI MANDALA: e raggiungere l’armonia: hai bisogno di seguire un metodo solido ed efficace che ti indica la chiave per farlo.

Prima di andare al contenuto di questa lezione è fondamentale che tu abbia seguito quella precedente. Se non lo hai fatto, nessun problema, puoi seguirla cliccando qui!

Io ti aspetto in questa pagina per proseguire con il tema di questa importante lezione!

Bene, ora che hai seguito le prime due lezioni, ti do il benvenuto alla terza lezione di questa classe!!


Sono Alice Cristallo la tua insegnane per questa classe!!!

Prima di portarti a scoprire la chiave che genera un mandala armonico,

ti faccio entrare un pochino nel mio spazio privato per farti sapere come

le informazioni che ti sto offrendo sono nate e perché possono essere così utili anche a te!!!

“Volevo fare il liceo artistico e la scuola di belle arti e invece ho fatto il liceo pedagogico e poi mi sono laureata in filosolfia. Bhè oggi sono contenta di non aver fatto ne’ il liceo artistico né la scuola di belle arti.

Perché senza avere avuto una solida base delle conoscenze filosofiche, non sarei mai arrivata fino a dove mi trovo oggi,  soprattutto ad avvicinarmi in modo così profondo alla Geometria Sacra sino a poter guidare dei corsi veri e propri.

Ma la cosa che più mi ha sorpreso è stata la conferma che ho avuto in questi anni, dove mi sono confrontata con moltissimi artisti …..e ricordo infatti quando facevo le mie prime mostre collettive insieme a tanti artisti, mi sentivo come “la pecora nera” in mezzo a loro, l’unica che non aveva fatto un percorso artistico di Belle Arti. Ma l’aspetto più sorprendente fu che dopo ogni mostra, dietro le quinte, molti di loro mi chiedevano “ma come fai a dipingere così bene?” “Posso fare dei corsi da te, mi insegni?”

Onestamente all’inizio non capivo bene cosa vedessero in me e nel mio modo di dipingere che loro non avevano. Così chiesi loro più chiaramente: “Cosa state cercando in me?” Perché non riuscivo a vedere! Chiesi: “Cosa credi che abbiano le mie opere in più rispetto alle tue?”

La risposta di tutti fu questa: “il colore armonico”, “l’armonia”.

Da quel momento tutto si fece molto chiaro e capii perfettamente che quello che a loro mancava, era: imparare ad entrare nelle proprie emozioni.

Infatti i loro percorsi artistici erano focalizzati tutti sulle tecniche pittoriche e, non sulle emozioni, sul sentire, sullo sviluppo della capacità di sentire, di fare vibrare le emozioni attraverso il colore.

Ed è per questo che le opere che vedevano in me risultavano più vibranti.

Quello che invece feci nel mio percorso artistico, fu proprio il contrario, prima seguii un percorso emozionale e poi lo studio delle tecniche pittoriche.

A quanto sembrava era il percorso perfetto!!!

Così mi misi in gioco e cominciai le mie ricerche e provai a fare un esperimento, diedi agli artisti la possibilità di lavorare con i mandala.

Quello che mi sorprese fu che nessuno di loro trasmetteva, infatti, armonia nel modo di colorare il proprio mandala. E perchè?

Perché fu la conferma chiarissima che non basta conoscere le tecniche pittoriche e quindi definirsi artisti, per colorare con armonia un mandala, ma prima di tutto bisogno entrare nelle proprie emozioni e armonizzarle.

Così decisi di mettere a disposizione il metodo da me creato Mandala Training© a quante più persone volessero avvicinarsi ai mandala con un approccio più armonico, che potesse diventare un vero percorso di crescita personale con i mandala.

Nacque Mandala Training© esattamente 5 anni fa, il primo metodo di crescita personale con i mandala in Italia che ha visto centinaia di persone raggiungere benefici enormi grazie ad esso.

Ed è in questo metodo che si trova la chiave che rende un mandala armonico!

Bene! Ora che ti ho raccontato questa storia ritorniamo alla chiave che genera un mandala armonico…. Sei pronta?

Si ti sto infatti dicendo proprio questo: ciò che genera, che dà vita a un mandala che può dirsi armonico, armonico non in base al gusto personale, ma rispetto al principio di armonia insito nella stessa natura…. ricordi qual’è?

L’unione degli opposti

E ora …..ecco la chiave:

Ebbene, per generare un mandala armonico, quindi colorato con armonia, è proprio necessario conciliare questi opposti….. ma quali???

Sono due parti opposte e sono:

il sentire, le emozioni

la vibrazione

che tu metti

nell’uso del colore

la mente

che ha a che fare con l’utilizzo delle tecniche pittoriche

Quando le tecniche pittoriche si fondono con le emozioni, quando sai utilizzare le tecniche come strumento, quando le sai mettere al servizio delle emozioni nasce la vera armonia, la conciliazione degli opposti.

«Vi è cosí un’armonia perfetta, ed è in essa che consistono l’accordo e l’unione fisica dell’anima e del corpo, senza che l’uno possa mutare le leggi dell’altra.»
(G. W. Leibniz, Scritti filosofici, UTET, Torino, 1967, vol. I, pagg. 274-275)

E’ solo nell’unione di queste due parti che trovi la chiave che genera un mandala armonico.

Ma come in pratica si fa quindi ad unirle?

Te lo spiego nella prossima lezione che sarà l’ultima di questa classe: APPLICA IL PRINCIPIO DI ARMONIA CON I MANDALA (la chiave in pratica!)

In questa lezione abbiamo visto quindi:

LA CHIAVE CHE GENERA UN MANDALA ARMONICO: l’unione fra mente (tecniche pittoriche) e emozioni (vibrazione che metti nell’uso cosciente del colore)

Sei pronta per applicare questa chiave in pratica?

Ci vediamo alla prossima lezione!!

Ascolta l’audio della lezione
Scarica l’audio e mentre ascolti la mia voce, segui il contenuto della pagina.

Copyright by Alice Cristallo – Tutti i diritti riservati – desclaimer  privacy